Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Cioccolato di Modica
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Alla scoperta di...
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Gio Mag 08, 18:53:04  Cioccolato di Modica
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 57
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 35840
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Cioccolato di Modica
C'è in Sicilia un'antica tradizione
cioccolatiera che risale agli Spagnoli.
Nel XV secolo essi portarono in Sicilia
le prime fave di cacao ed anche le
tecniche con cui già gli Aztechi dalle
fave di cacao ottenevano il cioccolato.

L'antica metodologia degli Aztechi, che
era una tecnica "a freddo" consisteva
nel macinare i semi di cacao con uno
speciale aggeggio di pietra. Si ottene-
va così una pasta che era poi mescolata
a spezie ed il tutto veniva lavorato
fino all'indurimento.
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Gio Mag 08, 18:53:04 Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: Gio Mag 08, 18:53:21  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 57
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 35840
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Cioccolato di Modica
Oggi, ispirandosi alle antiche tecniche
azteche, a Modica si prepara il ciocco-
lato macinando, sopra pietra lavica
appena riscaldata da un contenitore di
carboni posto al di sotto, i semi delle
fave di cacao e mescolandovi poi pari
quantità di zucchero e unendo altrresì
vaniglia e cannella.

Dopo aver unito burro di cacao, e ad
una temperatura mai superiore ai 45° C,
si lavora la pasta con diversi matta-
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Gio Mag 08, 18:53:41  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 57
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 35840
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Cioccolato di Modica
Una peculiare caratteristica del cioc-
colato di Modica è la consistenza gra-
nulosa, data dal fatto che la lavora-
zione avviene "a freddo", cioè ad una
temperatura non superiore ai 45° C,
temperatura atta a sciogliere il burro
di cacao, ma non a fondere lo zucchero,
che pertanto mantiene una consistenza
cristallina, conferendo, al palato, una
sensazione un po' sabbiosa.

Oggi le botteghe artigiane che lo lavo-
rano, lo preparano anche al peperonci-
no, al caffè, ecc.
Profilo Messaggio privato HomePage
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Alla scoperta di...

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi segnalare post ai moderatori in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield