Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Cornici in movimento
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Spilli ed appunti
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Sab Ott 09, 00:37:23  Cornici in movimento
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37613
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Cornici in movimento

Nell’era digitale al posto di album e vecchi portafoto arrivano le cornici digitali che visualizzano centinaia di immagini a rotazione (con la novità del 3D in arrivo). I modelli multimediali leggono anche video ed mp3

Vedere sempre la stessa foto sul comodino può essere un piacere se è quella del matrimonio o degli anni più belli. Ma non è sempre così: ad esempio se si hanno bambini che crescono (e sono tante le istantanee che meriterebbero la vetrina) o se una vacanza memorabile chiede un po’ di spazio sul mobile dopo averlo occupato nei ricordi.
Le cornici fotografiche digitali (in inglese "digital photo frame") rendono possibile, anzi facile questo continuo "aggiornamento" senza bisogno di stampare. E oggi fanno anche di più: integrano, nella versione multimediale, funzioni avanzate come i video e gli mp3, mentre arriva intanto la novità del momento, una fotocamera 3D della Fuji venduta in abbinamento (volendo) a una cornice digitale anch’essa tridimensionale. Nel 2011 la normalità potrebbe essere questa con il vantaggio, per i piccoli schermi come quelli di una photo frame (tra i 7 e i 10 pollici), che non servono gli occhialini per la percezione della profondità di una foto. Per stamparla in 3D, al momento si può solo ricorrere a un laboratorio professionale. Ai nostalgici del cartaceo non resta che ripiegare su una fotornice digitale con annessa stampantina o rinunciare all’odore del tempo che promana dagli album.
Ma come si fa a scegliere una semplice cornice digitale? "Semplice" per modo di dire, perché calendario e sveglia sono pressoché di serie, tempi e cambio immagine si avvalgono di timer e dissolvenze, molte hanno lo standby e il telecomando e quasi tutte l’orientamento automatico (verticale/orizzontale) che funziona come quello di un iPhone, con le bande nere laterali che si possono evitare – qualora le foto siano più piccole delle dimensioni di uno schermo 16:9 – con apposite tecnologie o con lo stratagemma della presentazione "effetto collage".
La prima scelta, comunque, da fare riguarda la dimensione del pannello che ultimamente poi viene proposto con illuminazione a Led invece che a fluorescenza (Lcd) a parità di prezzo (ma ai produttori la tecnologia led costa meno). Altro elemento importante da considerare è la presa di corrente in casa: dev’essere vicina alla collocazione finale, a meno che non si opti per cornici a batteria ricaricabile che hanno un’autonomia di un paio d’ore.
Meno importante di quanto si voglia far credere è invece la memoria interna (da 56 mega a 2 giga circa), visto che una chiavetta o una flash memory da 2 giga, che si possono collegare in un secondo momento, costano meno di 10 euro. Di fascia più alta sono le cornici multimediali che leggono i formati video e hanno altoparlanti e speaker per l’audio, ma, diciamo così, sono già dispositivi "border line" coprendo funzioni che un televisore o un videoregistratore (sicuramente già presenti in casa) sanno già fare.
Va tenuto conto, infine, che le cornici per quanto elettroniche siano restano elementi di arredo, tant’è che ne esistono di intercambiabili nei materiali e nei colori. I più coraggiosi le interpretano come quadri in movimento o schermi da incastonare a parete. Per gli altri, sono solo portafoto da godersi in compagnia.

Le mani sul portafogli
- fotocornice digitale di marca con schermo da 7 pollici: da 80 a 100 euro
- fotocornice digitale di marca, schermo 8 pollici: dai 100 euro
- fotocornice digitale di marca, schermo 10 pollici: dai 130 euro
- fotocornice multimediale di marca, 7 pollici: dai 130 euro
- fotocamera 3D: dai 350 ai 470 euro
- fotocornice 3D: 300 euro circa
I prezzi sono indicativi e soggetti alle variazioni del mercato


Claudio Strano
_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Sab Ott 09, 00:37:23 Adv
Messaggio
  Adv









Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Spilli ed appunti

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi segnalare post ai moderatori in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield