Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

GIORNATA DEI DIRITTI DEI ROM E DEI SINTI
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Circuito No Excuse -> Uomini, Donne e Bambini dell'altro mondo
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Gio Apr 07, 23:58:37  GIORNATA DEI DIRITTI DEI ROM E DEI SINTI
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37822
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Oggi si celebra in tutto il mondo il
"Romano Dives", la giornata internazio-
nale della nazione Rom, in ricordo
dell'8 aprile 1971 quando a Londra si
riunì il primo Congresso Internazionale
del popolo Rom e si costituì la Romani
Union, la prima organizzazione mondiale
riconosciuta dall'Onu nel 1979.

Dal 1981, anche la Comunità Europea si
è espressa affinché la pubblica ammini-
strazione degli Stati si attivasse con-
tro le inadempienze politiche di cui il
popolo rom è vittima.Ma in Italia spes-
so la comunità è ancora oggetto di di-
scriminazione e emarginazione, ci dice
Santino Spinelli, docente di Lingua e
Cultura Romani all'Università di Chieti


FINANZIAMENTI USATI
PER CAMPI GHETIZZANTI

Quali gli ostacoli a una reale integra-
zione del popolo rom? "In Italia,ingen-
ti capitali (milioni di euro provenien-
ti dalla Comunità Europea) vengono spe-
si per gestire i campi nomadi in cui le
persone vivono in condizioni disumane,
e per 'educare' i rom ad essere 'inte-
grabili' nella nostra società (con sug-
gerimenti su come vestirsi e porsi ver-
so gli altri), ci spiega Spinelli.

"I campi sono illegali-prosegue- la se-
gregazione razziale è un crimine contro
l'umanità. L'integrazione passa per la
valorizzazione della nostra cultura e
specificità.Nonostante l'olocausto su-
bito nel conflitto mondiale,"Porrajmos"
(500mila persone),la romfobia persiste"



L'ILLEGALITA' DEI ROM
LEGATA ALLA POVERTA'

I Rom non vanno demonizzati ma neanche
santificati. Esiste un problema di il-
legalità diffusa che ce li fa percepire
pericolosi."L'illegalità dei rom è in-
dipendente dall'etnia - ci spega Marco
Brazzoduro,docente di Politiche Sociali
a "La Sapienza" di Roma- ma è legata al
sottoproletariato a cui appartengono. I
rom sono poveri e il problema della lo-
ro integrazione è parallelo alla lotta
alla povertà".

"Manca la volontà politica di integrare
i rom,che vogliono e chiedono di essere
accettati pur nella propria specificità
- prosegue - c'è una discrasia tra cam-
pi e scuola,l'estrema precarietà di vi-
ta non rende l'istruzione una priorità


ORGOGLIO DI ESSERE ROM
TRA MILLE PREGIUDIZI

"Non si possono privare gli individui
del riconoscimento della dignità della
propria comunità di appartenenza", dice
a Televideo Dijana Pavlovic, attrice e
vicepresidente della 'Federazione Rom e
Sinti insieme'- In Italia alcuni di noi
ricoprono ruoli prestigiosi, ma spesso
nascondono di essere rom".

Come combattere la romfobia diffusa?
"Nella vita reale il 70% di rom vive
nelle case come noi,il 30% nei campi,e
solo una minoranza di questi delinque
-ci spiega- serve riflettere sulla com-
plessità del popolo rom e su come l'in-
formazione sia spesso troppo superfi-
ciale nel trattare il problema.C'è un
interesse morboso solo per la cronaca"


e ROM: MINORANZA ETNICA
PIU' VULNERABILE

In Italia i rom sono 170mila,(il 70% di
antico insediamento), 11 milioni in
Europa, 16 milioni nel mondo.

In un rapporto della Banca mondiale del
2003 i Rom sono chiamati "la minoranza
etnica più numerosa e più vulnerabile
del continente europeo".Parlano il Ro-
manés,una lingua di cui non esiste una
forma classica essendo trasmessa solo
oralmente, pur nelle molteplici varian-
ti dialettali.

I Rom sono una delle due principali
tribù in Europa, insieme con i Sinti,
cioè i nomadi del mondo di lingua tede-
sca.Vivono soprattutto nel mondo balca-
nico dove sono arrivati nel XIV° secolo


ALTERNATIVA POSSIBILE
MA NON PRATICATA

"La casa autocostruita" è un progetto
universitario del Dipartimento studi
Urbani di Roma Tre,realizzato nel 2009
dentro il campo Casilino 900, il più
grande d'Italia e d'Europa,oggi chiuso,
che voleva sottolineare come i rom da
decenni non sono più nomadi, ma sanno
pensare, costruire e vivere una casa.

L'abitazione,realizzata da 20 rom gui-
dati da 4 capocantieri rappresentativi
delle 4 etnie presenti nel campo,(con
i soldi di una ricerca universitaria),
è costata la metà di un container.Il
cantiere è stato bloccato dall'ammini-
strazione pubblica e dagli abitanti di
zona che non volevano gli zingari:abuso
edilizio.La casa fu bruciata. C.T.
_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Gio Apr 07, 23:58:37 Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: Ven Apr 08, 00:07:56  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37822
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Sab Apr 09, 15:42:31  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37822
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

alia: I bambini rom e le loro famiglie devono potere vivere in vere case
Data di pubblicazione dell'appello: 06.04.2011
Status dell'appello: attivo

A un anno dal lancio dell'azione La risposta sbagliata. Italia: il "Piano nomadi" viola il diritto all'alloggio dei rom a Roma, i sostenitori di Amnesty International in tutto il mondo continuano a chiedere alle autorità italiane di tutelare i diritti dei rom in Italia. A oggi, le preoccupazioni di Amnesty International circa la natura discriminatoria del "Piano nomadi" - basato sul concetto sbagliato che tutti i rom sono nomadi - persistono. Il piano persegue con l'allargamento dei campi esistenti e la costruzione di nuovi campi come unica opzione per destinare alloggi alle comunità rom di Roma, perpetrando in questo modo la segregazione. Inoltre, il piano continua ad essere presentato principalmente come un'opportunità per rispondere alle "preoccupazioni sulla sicurezza" della popolazione non-rom di Roma, piuttosto che assicurarsi che i diritti umani dei rom siano rispettati, protetti e realizzati. L'attuazione del piano intrappola sempre di più le persone rom in condizioni di povertà ed emarginazione sociale, esponendole agli sgomberi forzati, interrompendo il percorso scolastico dei bambini e distruggendo ogni possibilità di integrazione e di inclusione sociale. La segregazione in insediamenti degradati e sovraffollati viene offerta come l'unica alternativa di alloggio.

Amnesty International chiede alle autorità nazionali e locali di fermare gli sgomberi forzati e di rivedere il "Piano nomadi", riportandolo in linea con gli standard internazionali sui diritti umani. Devono essere fornite soluzioni abitative adeguate, dopo una significativa consultazione con le comunità rom, per permettere che i bambini e le loro famiglie possano vivere in vere case, dove possano godere pienamente dei loro diritti umani.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Uomini, Donne e Bambini dell'altro mondo

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi segnalare post ai moderatori in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield