Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

GREEN ECONOMY, E' UNA MODALITA' DI VITA
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Criticamente -> Cambiamo
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Dom Dic 11, 16:20:04  GREEN ECONOMY, E' UNA MODALITA' DI VITA
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37845
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

GREEN ECONOMY, E' UNA
MODALITA' DI VITA

Sarà Milano, il 14 dicembre prossimo,
la sede di un mega Workshop organizzato
dall'Osservatorio Green Economy della
Fondazione ISTUD e la Rappresentanza
nel capoluogo lombardo della Commissio-
ne europea, con il patrocinio del mini-
stero dell'Ambiente e della tutela del
territorio e del mare.

Il titolo del meeting è "2012, quale
Green strategy? Vivere verde,fra soste-
nibilità e Blue ecinomy". A ospitare il
convergno sarà il Centro svizzero di
via Palestro 2. Scopo del convegno, le
cui tematiche sono state anticipate a
Televideo è riprendere il filo rosso
emerso nel workshop di aprile: green è
una modalità di vita




ITALIA, PAESE LEADER
NEL FOTOVOLTAICO

In Italia l'impatto c'è stato nel set-
tore energetico: dal nuovo capitolo in-
centivi per le fonti rinnovabili (sare-
mo il primo paese europeo a raggiunge-
re la grid parity ed entro la fine del
2011, con 12 GW,avremo il più alto tas-
so di potenza fotovoltaica installata
al mondo) al dopo referendum che ha
sancito l'addio al nucleare.

All'orizzonte ci sono sommovimenti geo-
politici e geoeconomici. La 'primavera'
ancora in corso, nell'area Med-Golfo
sta ridisegnando la mappa dell'approv-
vigionamento di petrolio e gas. Lo svi-
luppo sostenibile all'interno delle a-
ziende europee rigenera di continuo il
denso capitolo del vivere verde.

Dopo il periodo del boom del fotovol-
taico legato agli anni trascorsi, dove
le aziende erano in crescita anche per
gli apporti degli incentivi, ora, dal
2011, in fase di consolidamento, gli
investimenti si sono spostati in lavori
ad alto contenuto tecnico.

Il 40% dei lavori sono nel pieno di una
rivoluzione green, mentre il 90% delle
aziende chiede ai propri dipendenti
competenze verdi. Nel 2010 la produzio-
ne di elettricità rinnovabile è aumen-
tata in Italia dell'11% rispetto al-
l'anno precedente portando il contribu-
to ai consumi nazionali dal 21,2% del
2009 al 22,8%. A fine anno la potenza
installata sarà di 12GW.



PROFESSIONI DI SETTORE

Che la Grren Economy rappresenti una
modalità di vita è dimostrato dal fatto
che nel settore esistono più di 100
professioni.

All'interno del worshop di Milano par-
teciperanno personalità provenienti da
doversi ambiti: da Andrea Baggio di Eu-
rotest Laboratori a Roberto Cavallo au-
tore del libro "Meno 100 chili. Ricette
per la dieta della nostra pattumiera";
A Enrico Bruschi di Ariantes per la ge-
stione e sviluppo di impianti da fonte
rinnovabile, Fabrizio Limani di Solar-
world, l'azienda che ha costruito l'im-
pianto fotovoltaico in Vaticano,Daniela
Murelli del gruppo SanPellegrino che ha
studiato moderne forme di packaging.



BLUE ECONOMY

Oltre alla Green Economy, si fa largo
nel panorama delle fonti energetiche
la cosiddetta Blue economy.

"Si differenzia dalla Green economy
perché non si chiede alle aziende di
investire di più per salvare l'ambien-
te -dichiara a Televideo l'economista
Maurizio Guandalini che con Victor
Uckmar ha curato il libro 'Green Italia
della Mondadori Università- Gli scarti,
la natura costituiscono le risorse pro-
duttive".


GLI SCARTI, RISORSE PRODUTTIVE



"Gli scarti diventano materia prima.
Nulla viene sprecato". L'idea, sottoli-
nea a Televideo l'economnista Guandali-
ni è venuta a Gunter Pauli, l'economi-
sta belga fondatorew di Z.E.R.I, (Zero
Emission Research Initiative).

La Green economy ci chiede di usare le
batterie che inquinano di meno. La Blue
economy invece ci dice che possiamo an.
che non usare le batterie. La natura
non ha le batterie. Si può usare la
pressione proveniente da rumori, suoni,
gravità. Non bisogna studiare il modo
di incenerire i rifiuti inquinanti, bi-
sogna eviatare di produrne. Ad esempio
bere acqua del rubinetto per risparmia-
re nove chili di rifiuti, etc.



EIPA:ENTRO 2013,ITALIA RAGGIUNGE "GRID PARTY"


L'Italia saràil primo Paese a raggiun-
gere la "Grid Party", ovvero la fase
nella quale generare elettricità da un
impianto fotovoltaico avrà lo stesso
costo del ricorso a una fonte tradizio-
nale. Lo afferma l'European Photovolta-
ic Industrial Association (Eipa).

L'Italia raggiungerà il traguard nel
2013, un anno prima di Madrid e 4 anni
prima di Londra.Affinchè questo accada,
sottolinea l'Eipa è necessario che in
questa fase l'industria fotovoltaica
non perda il sostegno governativo.Nelle
previsioni dell'Eipa i prezzi del foto-
voltaico poptrebbero calare del 50% en-
tro il 2020.
_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Dom Dic 11, 16:20:04 Adv
Messaggio
  Adv









Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Cambiamo

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi segnalare post ai moderatori in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield