Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

GLI OCCHI AL CIELO
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Com'Ŕ profondo il mare
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Mer Ago 15, 06:51:29  GLI OCCHI AL CIELO
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
EtÓ: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37822
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

GLI OCCHI AL CIELO

Durante questa settimana la Luna va ca-
lando (ultimo quarto il 9) e lascia
quindi sempre pi¨ visibili le meravi-
glie tipiche del cielo estivo, in par-
ticolare gli ammassi e le nebulose del-
la Via Lattea. Una semplice carta stel-
lare (molte se ne trovano in rete) in-
dicherÓ dove puntare il binocolo per
osservare queste deboli nebulositÓ e
luci diffuse che provengono da distanze
cosmiche. Per osservare i tesori dello
Scorpione e Sagittario, in piena Via
Lattea, ci si rechi in luoghi non in-
quinati, e con un buon orizzonte (aper-
to e basso) in direzione Sud.

"ASTRONOMIA"

Il 3 agosto il team del Telescopio Spa-
ziale ha pubblicato un'immagine parti-
colarmente profonda dell'ammasso globu-
lare M68 ottenuta con la Wide Field
Camera dell'Advanced Camera for Surve-
ys. L'immagine riprende un'area di solo
3,4 x 3,4 primi (quanto un grande cra-
tere lunare). M68 Ŕ un ammasso stellare
nella costellazione dell'Idra, grande
100 anni luce e distante 33 mila, che
fu catalogato da Charles Messier nel
1780. La potenza dell'Hubble permette
di risolvere le singole stelle anche
nel nucleo dell'ammasso, consentendo
studi di dinamica e chimica stellare.
"LO SPAZIO"

In anticipo sull'atterraggio del rover
Curiosity, la sonda ESA Mars Express ha
fotografato il sito in cui il robot
americano svolgerÓ la sua missione. Si
tratta del cratere Gale, ripreso ad al-
ta risoluzione ed in 3D dalla High Re-
solution Stereo Camera di Mars Express.
La sonda europea Ŕ stata di supporto al
Mars Science Laboratory anche per le
fasi critiche della discesa su Marte.
La Mars Express fu lanciata il 2 giugno
2003 ed Ŕ stata costruita con la parte-
cipazione di Alenia Spazio e Officine
Galileo.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Mer Ago 15, 06:51:29 Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: Mer Ago 15, 06:52:35  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
EtÓ: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37822
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

"NOI E IL CIELO"

Quanta luce riceviamo dalle stelle?
Tutte le stelle insieme di una notte
serena e senza Luna ci illuminano con
l'intensitÓ di due decimillesimi di
lux: abbastanza per poter vedere, sia
pur grossolanamente, l'ambiente circo-
stante. Per confronto,un quarto di Luna
illumina 100 volte di pi¨, consentendo
la lettura. La Luna piena allo zenit Ŕ
5.000 volte pi¨ luminosa e arriva ad un
lux. 3,4 lux sono la luminositÓ del
cielo al crepuscolo civile. Il cielo
quando il Sole Ŕ alto, produce un illu-
minamento di 20.000 lux, 100 milioni di
volte pi¨ brillante del cielo stellato.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
e-mail:tlv(at)uai.it




"STELLE,COSTELLAZIONI E..."

E' il periodo ideale per osservare il
Sagittario e la sua meravigliosa corte
di ammassi stellari e nebulose brillan-
ti. Basta un binocolo (e un cielo bu-
io!) per godere dei lontanissimi splen-
dori che ospita. Fra questi M22, il pi¨
grande ammasso globulare visibile dall'
Italia, M17, nebulosa che riproduce la
forma di un cigno, e M8, esteso com-
plesso nebulare con tanto di ammasso di
stelle appena nate al suo interno, ab-
bastanza luminoso da essere percepibile
ad occhio nudo. Il tutto immerso nel
polverio di stelle della parte pi¨ den-
sa della Via Lattea.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
e-mail:tlv(at)uai.it



CHE STELLA E'QUELLA?"

Epsilon Sagittarii Ŕ la stella pi¨ lu-
minosa della costellazione. Il nome,
Kaus Australis, Ŕ un ibrido arabo e
latino e significa "la stella meridio-
nale dell'arco" (del Sagittario). 36a
stella del cielo per luminositÓ, Ŕ una
gigante dalla sfumatura azzurrina, di-
stante 145 anni luce, 375 volte pi¨ lu-
minosa del Sole, e 7 volte pi¨ grande.
Un eccesso di luminositÓ e una carenza
di metalli, oltre ad una rotazione 70
volte superiore a quella del Sole, ren-
dono questo prominente astro ancora non
del tutto compreso dall' astrofisica
stellare.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
e-mail:tlv(at)uai.it
_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Com'Ŕ profondo il mare

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi segnalare post ai moderatori in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB ę 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield