Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Chet Baker - Bill Evans - The Complete Legendary Sessions
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Listologia -> solo jazz e dintorni
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Gio Ago 28, 21:33:23  Chet Baker - Bill Evans - The Complete Legendary Sessions
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37845
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Forse è la concezione di tossicodipendenza che li ha tenuti distanti. Bill Evans non lasciava che la droga entrasse sul palco con lui: era una cosa privata e non doveva assolutamente toccare la sua arte, almeno "on the stage". Delle peripezie di Chet Baker, si sa già tutto, o quasi. Eppure erano musicalmente così vicini per ricchezza melodica e senso del lirismo.
The Complete Legendary Sessions, manco a dirlo, è un capolavoro che tiene ben desta la memoria della Musica e della Storia. Gli sporadici incontri tra i due musicisti sono racchiusi in questa raccolta, documento che attinge a registrazioni newyorchesi tra il 1958 e il 1959. Baker e Evans sono in buona compagnia e la selezione differenzia i combo: le prime dieci tracce - che fanno riferimento all'album "Chet-The Lirycal Trumpet Of Chet Baker" - sono arricchite dalla presenza della chitarra di Kenny Burrell, Paul Chambers al contrabbasso e Connie Kay o Philly Joe Jones, batteria; nei brani successivi – attinte da "Chet Baker Plays The Best Of Lerner and Loewe" - ad eccezione della bonus –track Almost Like Being In Love che vede Bob Corwin rimpiazzare al pianoforte Evans, si schierano Zoot Sims all'altosax e tenore, Earl May al contrabbasso e Clifford Jarvis alla batteria. Si apparentano ad entrambi Herbie Mann al flauto e Pepper Adams al baritono.

La voce strumentale di Chet è delicata e fragile, capace di eseguire lunghe frasi in semicrome nel registro dei suoni gravi, facendo uscire dalla campana della tromba tutta la sua profondità d'animo. Le raffinate tessiture timbriche di Bill Evans, dal tocco incantatorio, creano il giusto aere leggiadro e potente insieme. Il pianista del New Yersey gioca sulle sfumature, senza mai dimenticare la propria innata dolcezza anche nel forte. Un orecchio di riguardo va anche a Herbie Mann, dal flautismo trombettistico; Pepper Adams, rigoroso e rauco quanto basta e lo swingante Zoot Sims, forbito improvvistatore. Tutti meritano menzione, ma nessuno abbisogna d'elogio. Ed ogni commento sarebbe pleonastico e stucchevole. Lo si deve solo ascoltare, ascoltare e riascoltare, in religioso silenzio e con il solo rammarico che i due si siano incontrati così poco.

Alceste Ayroldi per Jazzitalia




Chet Baker - Bill Evans (1959)

The Complete Legendary Sessions

1. Alone Together
2. How high the moon
3. It Never Entered My Mind
4. 'Tis Autumn
5. If You Could See Me Now
6. September Song
7. You'd Be So Nice to Come Home To
8. Time on My Hands
9. You and the Night and the Music
10. Early Morning Mood
11. Show Me
12. I Talk to the Trees
13. Thank Heaven for Little Girls
14. I Could Have Danced All Night
15. Almost Like Being in Love

Chet Baker - tromba
Bill Evans - pianoforte

Tracce 1-10
Herbie Mann - flauto
Pepper Adams - sax baritono
Kenny Burrell - chitarra
Paul Chambers - contrabbasso
Connie Kay o Philly Joe Jones - batteria
(New York 30 dicembre 1958 e 19 gennaio 1959)

Tracce 11-14
Herbie Mann - flauto
Zoot Sims - sax alto e tenore
Pepper Adams - sax baritono
Earl May - contrabbasso
Clifford Jarvis - batteria
(New York, 22 luglio 1959)

Bonus Track 15
Bob Corwin - pianoforte
_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Gio Ago 28, 21:33:23 Adv
Messaggio
  Adv









Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » solo jazz e dintorni

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield