Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

L’INTERVISTA: MAX GAZZÈ
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Radio musica e dintorni
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Lun Nov 20, 03:10:14  L’INTERVISTA: MAX GAZZÈ
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37998
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Max, una stagione piena di soddisfazioni, la partecipazione a Sanremo, il nuovo album, un lungo tour estivo. Ci sono state musiche che, più di altre, ti hanno accompagnato in questi mesi?
Sì, ho ascoltato, come sempre tanti dischi, il piacere della musica per me è sempre occasione di scoperta di nuove scene, di artisti anche lontani dai miei suoni, che spesso diventano fonte di ispirazione.
Come Let England Shake di PJ Harvey, che mi seduce con il minimalismo delle sue composizioni che sembrano accennate, come se dovesse essere l’ascoltatore ad aggiungere il suo punto di vista.
Mi è piaciuto anche Delta Machine dei Depeche Mode, perché la loro musica sintetica riesce a esprimere un grande romanticismo, a mischiare le emozioni con un uso perfetto della tecnologia. Un esperimento che dura da più di 30 anni, ma che ogni volta cambia intensità. Infine, Wonderful Glorious, degli Eels, un disco di ninna nanne malate, sporche di raffinatissima e poco tranquillizzante melodia.

E i libri?
Ho appena finito di leggere Tutto è uno di Michael Talbot, che ha la capacità raccontare, con la passione di uno scienziato che è anche filosofo, lo spirito stesso dell’universo, facendoci incontrare il fascino della fisica quantistica. Ho scoperto di recente Ermete Trismegisto. Corpus Hermeticum è un saggio che ci fa addentrare nelle meraviglie del cosmo, accostandoci al sacro e al metafisico, con la forza di un racconto. Ho riletto Pulp di Charles Bukowsky, un libro che consiglio per la forza visiva di quelle pagine che ci fanno sentire protagonisti di un mondo dal sentimentale abbandono.

Chiudiamo con i film…
Vita di Pi, di Ang Lee, una grande avventura dai valori positivi, che riesce a riconciliarci con la natura umana, Le vite degli altri di Florian Henckel von Donnersmarck e Una pura formalità di Giuseppe Tornatore, un thriller che fa apparire il mistero di fronte a noi, ma lo rende inavvicinabile.


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Lun Nov 20, 03:10:14 Adv
Messaggio
  Adv









Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Radio musica e dintorni

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield