Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Eclipse Phase è un gioco di ruolo
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Guidolandia
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Dom Set 30, 21:46:14  Eclipse Phase è un gioco di ruolo
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37726
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Eclipse Phase è un gioco di ruolo con ambientazione fantascientifica transumana, di cospirazione e horror.

Lo spazio è stato colonizzato da 500 milioni di persone, individui che hanno raggiunto l'immortalità grazie alla digitalizzazione della propria mente (Ego) e alla possibilità di caricarlo in un altro corpo (Morph).

Molti di questi nuovi umani sono in formato digitale e aspettano di poter avere un corpo, anche solo un guscio meccanico, per rifarsi una vita.

La Terra? Il pianeta madre è inabitabile ed è stato abbandonato dopo la sconfitta contro i TITAN, una rete di Intelligenze Artificiali che hanno raggiunto la singolarità e si sono ribellate, sterminando la razza umana.

I pochi superstiti nello spazio hanno esteso i loro confini e modificato i loro corpi per sopravvivere in un ambiente ostile.
I personaggi interpretano degli agenti del Firewall, una organizzazione clandestina dedita a salvaguardare la transumanità dal pericolo dei TITAN. Le IA ribelli hanno lasciato diverse armi e congegni devastanti dietro di sè. Il compito delle Sentinelle del Firewall è impedire che qualcuno ne faccia uso e vegliare sui superstiti del genere umano, a qualunque costo e con qualunque mezzo.

Il sito ufficiale di questo bel gioco di ruolo è:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Il regolamento di Eclipse Phase è basato sul dado da dieci e i test sulle abilità si effettuano cercando di ottenere meno del proprio punteggio su un dado percentuale. Se si ottiene un numero doppio si ha un risultato critico (successo o fallimento, dipende se il test è riuscito o meno).

Al contrario di altri giochi, i successi sono migliori tanto più ci si avvicina al proprio valore nelle abilità. Purtroppo io sono abituato che più basso è il tiro, meglio è e questo concetto ha faticato a entrarmi in testa.

Durante la creazione, ogni personaggio può prendere Punti Moxie (parola in disuso che indicava più o meno "l'avere le palle per cambiare la propria vita") da spendere quando i dadi lo tradiscono nelle situazioni importanti.

Detto ciò, imparare le regole base è piuttosto semplice.
Più complicata è la parte sull'hacking, che però permette cose interessanti ai personaggi esperti di informatica.

Avete presente Cyberpunk? Dimenticatelo.
Qui le regole per l'infiltrazione sono più veloci e, da un certo punto di vista, più realistiche.

La possibilità di hackerare i cervelli cibernetici e di prenderne il controllo ricorda molto Ghost in the Shell.
I combattimenti sono mortali, del tipo "the quick and the dead", ma un po' macchinosi:

Scelgo che azioni fare, test per colpire contro test per schivare / cercare riparo, calcolo la penetrazione dell'arma che riduce il valore di protezione della corazza, tiro del danno, verifica che il danno effettivo superi un valore detto Wound Treshold. Se lo supera, si ottiene una o più ferite che daranno dei malus al personaggio.
Dopo averci preso la mano, anche questa fase si riesce a velocizzare sufficientemente.

Dove sta quindi l'originalità di questo gioco?
Principalmente nel fatto che i personaggi non muoiono mai, e per uno che ha giocato molto al richiamo di Cthulhu, non è poco. Il corpo non è altro che un pezzo di equipaggiamento e chi investe molte risorse iniziali nel proprio morph, ne resta presto deluso.
La creazione del personaggio ha un'importanza superiore rispetto ad altri giochi, proprio per il fatto che non morirà tanto facilmente.
Quello che vi distingue non è l'aspetto fisico ma il proprio Ego: storia passata, ambizioni, scopi, abilità... Non ci sono delle classi, si sceglie un background di partenza (hypereliè, superstite o vittima della caduta, animale evoluto, I.A., spaziale, ribelle marziano ecc.. ecc..) e una fazione di appartenenza (anarchico, corporativo, ultimate, cavia di un progetto fallito e via dicendo). Queste scelte daranno dei bonus a delle abilità, dei Tratti caratteristici e delle Motivazioni.

La creazione è a Punti Personaggio da poter spendere dove si vuole, rispettando certi limiti. Preparatevi a spendere molto tempo per dare vita ai vostri personaggi, ne vale la pena.
Nel recente manuale Transhuman sono state inserite 2 varianti, una creazione a "pacchetti preconfezionati" e una a "eventi della vita".
Se vi sentite persi in questa descrizione o siete pigri, in ogni manuale ci sono molti personaggi pre generati da cui partire o prendere esempio.

Il vostro tempo non sarà sprecato, perchè se un personaggio venisse ucciso, basterebbe fare restore in un altro corpo.
Quindi? E' così facile tornare in vita? No.

I corpi non sono facili da reperire e il restore dell'ego è un'esperienza molto stressante.

A volte ci si ricorda la propria morte, a volte si è una copia di backup magari di qualche mese, con le paure e le ansie di non essere più l'originale o che qualcuno abbia pasticciato con i vostri ricordi.

Attenzione, salvarsi da morte violenta può essere facile ma salvare l'integrità della propria mente è molto più difficile.

Devo ammettere che in principio l'idea delle Intelligenze Artificiali ribelli e che i personaggi appartenessero a un'organizzazione segreta, mi sembrò banale.
Poi lessi la sezione riservata al Master e cambiai idea. Non posso svelare i segreti del gioco, sarebbe come scoprire cosa contenesse la valigetta di Wallace in Pulp Fiction.
Il Firewall è un'ottima scusa per tenere insieme personaggi diversissimi, che spesso si troveranno in conflitto di interessi.
Il Firewall inoltre sembra più un'organizzazione terroristica che non una un gruppo di Man in Black o Paladini della Giustizia in Incognito.

EP è un gioco ricco di zone d'ombra. Il bene e il male non sono così ben delineati e i personaggi dovranno spesso prendere delle decisioni difficili e dovranno fare molti sacrifici per impedire conseguenze ben peggiori.

Le IA e le armi da loro usate sono subdole, semi divine e insidiose. Combattere i TITAN metterà a dura prova il corpo e la mente.
Il fatto che oltre ai Punti Vita ci siano i Punti Stress, un elenco di fobie e malattie mentali, che i traumi da stress siano più difficili da curare rispetto alle ferite fisiche, fa capire quanta importanza abbiano le situazioni estreme, come il ritornare alla vita o vedere gli orrori creati dalla tecnologia TITAN.

EP è come Cthulhu in Space? No, ma c'è tanto horror in Eclipse Phase e non è limitato al virus Exsurgent o ai TITAN.

Questo è un mondo dove qualcuno può prendere il controllo del tuo cervello, provocarti delle allucinazioni e torturarti per anni e anni in un sol giorno, tutto questo senza che tu riesca a vederlo in faccia.
Questo è un mondo dove un singolo individuo può annichilire quel che resta dell'umanità solo perché è infetto da un nanovirus che sta spargendo senza nemmeno saperlo.

E' un mondo dove un piccolo gruppo di persone può facilmente mettere le mani su un ordigno di distruzione di massa e ucciderne milioni.

E' un mondo dove esistono milioni di persone che possono essere salvate dalla morte ma nessuno ha il tempo o la voglia di farlo.

L'ambientazione sci-fi transumana offre possibilità quasi infinite. Ad esempio, in Ego Hunters, i personaggi sono copie incomplete dello stesso Ego.

In Bum in the Night sono turisti in un habitat venusiano dedito ai piacere più disparati.

E' capitato che uno dei miei personaggi dovesse dare la caccia a una copia di sé in fuga o che i PG dovessero indagare sulla propria morte.

Gli scenari in cui ambientare le avventure sono molteplici.
Se vi piace Cyberpunk o Cowboy Bebop, Marte è il posto che fa per voi.

Andate pazzi per le città volanti e i pirati dell'aria? Vi consiglio una gita a Venere

Volete fare la balena intelligente che nuota nella corona solare? Potete farlo, non scherzo.

Alien è il vostro mito? C'è tutto il sistema esterno fatto di colonie isolate tra loro

Siete fan di 1984, Iron Sky e Fascisti su Marte? La Repubblica Gioviana fa al caso vostro.

Se invece ritenete che il sistema solare sia piccolo per voi o siete fan di Star gate, la recente scoperta dei Portali di Pandora può dar vita a missioni su pianeti ad anni luce di distanza.

Se vi capita di mettere le mani su questo gioco, fatelo.
Io vi consiglio il formato in pdf, acquistabile on line o reperibile gratuitamente (è in licenza Creative Common, nessuno si arrabbierà).

Era da molto tempo che non vedevo un prodotto così ben
fatto.http://sentinellefirewall.blogspot.com/2013/03/cose-eclipse-phase.html
_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Dom Set 30, 21:46:14 Adv
Messaggio
  Adv









Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Guidolandia

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield