Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Amaretti di Modena
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Alla scoperta di...
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Dom Lug 14, 05:51:38  Amaretti di Modena
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37856
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Amaretti di Modena

Sono dolcetti modenesi di tradizione
non antichissima, un centinaio d'anni,
ma presenti già in precedenza nel ter-
ritorio modenese.

Più precisamente a Spilamberto si pre-
paravano a livello familiare, con ri-
cette che variavano da famiglia a fami-
glia, amaretti morbidi che poi, verso
la metà dell'800, iniziarono ad essere
prodotti su scala più industriale, fin-
ché la specialità comparve, intorno ai
primi anni del '900, nei negozi di
Modena.



Sono dolcetti la cui ricetta base pre-
vede mandorle dolci e amare, miele o
zucchero, albume montato a neve, ma e-
sistono innumerevoli varianti da casa a
casa o da un pasticcere all'altro, che
giocano sugli ingredienti secondari e
sulla tecnica di preparazione.

Si presentano come dolcetti tondi e ru-
gosi, con diametro da quattro a otto
centimetri. Sono dorati all'aspetto,
friabili con cuore morbido al palato,
in un mix dolce-amaro.

Per duecento grammi di mandorle dolci
occorrono duecento grammi di zucchero,
sei mandorle amare e due albumi.
Le mandorle devono essere spellate e
pestate nel mortaio.
L'albume va montato a neve, quindi si
impasta lo zucchero con le mandorle,
unendo l'albume.
Nella manipolazione sta uno dei segreti
del composto. Si dà forma a palline
grandi come noci e le si deposita su
una placca da forno imburrata.
Si cuociono in forno a 170°C finché di-
ventano dorati.
_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Dom Lug 14, 05:51:38 Adv
Messaggio
  Adv









Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Alla scoperta di...

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi segnalare post ai moderatori in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield