Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Nicanor Parra Sandoval
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Il mondo di anto
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Lun Gen 27, 23:10:54  Nicanor Parra Sandoval
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37972
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Nicanor Parra Sandoval (San Fabián de Alico, 15 settembre 1914) è un poeta cileno.

Nacque nella provincia cilena di Chillán da una famiglia appassionata di musica e folclore. Sua sorella è la famosa Violeta Parra.
Nel 1932 si trasferisce a Santiago. Esordisce nel 1937 con Cancionero sin nombre, con un linguaggio colloquiale e prevalenza di temi popolari.
Parra si situa in una posizione antitetica rispetto alla consolidata tradizione poetica cilena, quella di Pablo Neruda, Vicente Huidobro e Gabriela Mistral.
Con il termine antipoesia, da lui coniato, respinge ogni registro alto e situa la poesia nel quotidiano, inserendovi il lessico dei mass media, facendo uso dell'ironia e della parodia, e aprendo così una strada nuova, che si diffonde ampiamente nei decenni successivi, trovando seguaci come Ernesto Cardenal e Roque Dalton.
Docente universitario di matematica e fisica, viaggia molto per lavoro, entrando in contatto con la poesia anglosassone, quella di Thomas Stearns Eliot, Ezra Pound, Walt Whitman, da cui è grandemente influenzato. Il suo secondo libro, Poemas y antipoemas, esce nel 1954. Lo humour nero e il sarcasmo si inseriscono in composizioni spesso in versi liberi, ma anche in metri classici come l'endecasillabo o il settenario.
La figura del poeta da lui ridicolizzata si contrappone cosi a quella di creatore semidivino che aveva assunto presso Neruda e Huidobro.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Lun Gen 27, 23:10:54 Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: Gio Ott 16, 12:59:00  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37972
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Ultimo brindisi
Che lo vogliamo o no
abbiamo solo tre alternative:
ieri, il presente, e domani.
E neppure poi tre
perché come dice il filosofo
ieri è ieri
ci appartiene solo nel ricordo:
alla rosa che ha perso le foglie
non puoi levarle un altro petalo.
Le carte da giocare
sono solo due:
il presente e il giorno di domani.
E neppure due
perché è un fatto ben stabilito
che il presente non esiste
se non nella misura in cui si fa passato
e già passò…
come la gioventù.
Nicanor Parra


Atto d'indipendenza

Acta de Independencia

Indipendentemente
dai disegni della Chiesa Cattolica
mi dichiaro paese indipendente.
A quarantanov’anni di sua età
un cittadino ha perfetto diritto
di ribellarsi alla Chiesa Cattolica.
Che m’inghiotta la terra se mento.
Gli è che mi sento davvero felice
sotto l’ombra di queste acacie in fiore
fatte sulla misura del mio corpo.
Felice quanto più non si potrebbe
alla luce di queste farfalle fluorescenti
che sembrano tagliate con le forbici
fatte a misura dell’anima mia.
Voglia scusarmi il Comité Central.
In Santiago del Cile
ventinove novembre
del millenovecensessantatre;
pienamente cosciente dei miei atti.
Nicanor Parra

Lettere ad una sconosciuta
Quando passeranno gli anni, quando passeranno
gli anni e l'aria avrà scavato un fosso
fra la tua anima e la mia; quando passeranno gli anni
e sarò soltanto un uomo che amasti
un essere che restò un istante di fronte alle tue labbra,
un pover'uomo stanco di camminare per i giardini,
dove sarai tu ? Dove
sarai, oh figlia dei miei baci!
Nicanor Parra


Farfalla
Nel giardino che somiglia a un abisso
è grande il fascino della farfalla:
interessa il suo volo frastagliato
le sue tinte brillanti
ed i circoli che abbelliscono la punta delle ali.
Interessa la forma dell'addome.
Quando gira nell'aria
illuminata da un raggio verdino
come quando riposa dell'effetto
prodotto dalla rugiada e dal polline
tutta aderente al diritto d'un fiore
non la perdo di vista
e se sparisce via
oltre la cancellata del giardino
perché il giardino è piccolo
o per eccesso di velocità
la seguo mentalmente
per alcuni secondi
fino a che non riacquisto la ragione.
Nicanor Parra


La poesia con me ha chiuso

Io non dico che metto fine a nulla
al riguardo non mi faccio illusioni
io vorrei fare ancora poesia
ma l'ispirazione si è esaurita.
La poesia si è comportata bene
io invece orribilmente male.
Che ci guadagno nel dire
io mi sono comportato bene
la poesia si è comportata male
quando sanno che la colpa è mia.
E' giusto: sono proprio un imbecille!
La poesia si è comportata bene
io invece orribilmente male
la poesia con me ha chiuso.
Nicanor Parra


Ritratto tutto ciò che fin qui ho detto

Prima di congedarmi
ho diritto a un estremo desiderio:
generoso lettore
brucia questo libro
non dice quello che volevo dire
benché sia stato scritto con il sangue
non dice quello che volevo dire.
Non potrebbe andar peggio di così
è stata la mia ombra ad umiliarmi:
le parole si sono vendicate.
Perdonami lettore
scusa lettore amico
se non posso congedarmi da te
con un fedele abbraccio:
mi accomiato da te
con un triste sorriso forzato.
Forse io non son altro che questo
ma ascolta la mia ultima parola:
tutto quello che ho detto lo ritratto.
Con la più grande amarezza del mondo
ritratto tutto ciò che fin qui ho detto.
Nicanor Parra
_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Il mondo di anto

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield