Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

GENTILINI: "Pulizia etnica dei culattoni"
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Criticamente
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Ven Ago 10, 05:15:55  GENTILINI: "Pulizia etnica dei culattoni"
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 57
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 36376
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

GENTILINI: "Pulizia etnica dei culattoni"
di Gay.it
Giovedì 9 Agosto 2007
Gay.it - GENTILINI:
Gentilini: "Pulizia etnica dei culattoni". La dichiarazione scatena il putiferio. Grillini: un kiss-in. I radicali: prossimo Pride a Treviso. E Calderoli: "W la mona! I gay non sanno cosa si perdono"

"Pulizia etnica dei culattoni". Cosi' Giancarlo Gentilini (Lega Nord), vicesindaco di Treviso, propone di risolvere la situazione in uno dei parcheggi dell'ospedale della citta' veneta (circa dieci minuti a piedi dal centro, ndr), che di notte si trasformerebbe in un luogo di incontro per consumare rapporti sessuali, specie tra gay.

"Darò immediamente disposizione alla mia comandante (dei vigili urbani, ndr) - ha detto Gentilini in un'intervista rilasciata a Rete Veneta - affinche' faccia pulizia etnica dei culattoni".

"I culattoni - ha incalzato Gentilini - devono andare in altri capoluoghi di regione che sono disposti ad accoglierli.
Qui a Treviso non c'e' nessuna possibilita' per culattoni o simili. Daro' disposizione anche di rinforzare le telecamere, ma a me interessa fare proprio controlli mirati perche' quando i miei vigili gireranno per la zona ci sara' un fuggi fuggi e andranno in altre citta' molto vicine".

Putifierio nel mondo politico e delle associazioni.
Arcigay chiede l'intervento del Ministro dell'Interno Giuliano Amato: « La pulizia etnica dei culattoni lanciata da Gentilini ha bisogno di una risposta finalmente convinta da parte di tutte le istituzioni».

Stessi toni quelli usati da Franco Grillini: "Chi invoca la pulizia etnica - ha proseguito Grillini - ricade in un reato previsto dalla legge Mancino. Amato dovrebbe rimuoverlo immediatamente". E propone "un bel 'kiss-in'" e l'inaugurazione di "una 'gay street' come abbiamo fatto con Via di S.Giovanni in Laterano sempre nella capitale".

Il Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli si spinge oltre e annuncia che querelera' il vice sindaco di Treviso: "Non possiamo restare in silenzio dopo affermazioni agghiaccianti come 'pulizia etnica contro i culattoni".

I Radicali italiani propongono, come risposta alle parole 'offensive' del vice sindaco di Treviso sugli omosessuali, che il prossimo Gay Pride nazionale si tenga proprio nella citta' veneta.

'L'espressione 'pulizia etnica' - spiega il ministro Rosy Bindi - ricorda tragedie della storia che hanno portato lutti e sofferenze a milioni di persone. Nessuno, ma soprattutto chi riveste una responsabilita' pubblica, e' autorizzato a usare un linguaggio offensivo, che alimenta inaccettabili discriminazioni'.

Calderoli, invece, rincara la dose: "Sulle mie magliette c'e' scritto 'viva la mona', ma ognuno ha i suoi gusti e puo' fare quello che vuole. E' ovvio, pero' - conclude Calderoli - che quando si determina disturbo agli altri e' giusto che le istituzioni intervengano".
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Ven Ago 10, 05:15:55 Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: Ven Ago 17, 02:17:18  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Girodicolori

Ospite
















DOPPIA PETIZIONE VIA INTERNET
I fans di Beppe Grillo: lo sceriffo si dimetta subito
(a.z.)

Doppia petizione contro il vicesindaco Giancarlo Gentilini.
A scendere in campo sono i sostenitori trevigiani di Beppe Grillo appartenenti al Meetup Group e il sito Interculturale.org. Chiedono entrambi via internet che lo sceriffo, dopo l’attacco ai gay - per loro ci vorrebbe una «pulizia etnica», ha detto il vice di Gobbo - venga cacciato da Ca’ Sugana e abbandoni la vita politica. Due attacchi forti, che stanno mietendo consensi. All’indirizzo internet http:/www.interculturale.org/pages/gentilini.html vengono elencati i motivi per cui il vice di Gobbo deve essere «destituito dal suo attuale incarico». E di seguito un succoso curriculum con le maggiori sparare dello sceriffo. Il sito ricorda inoltre quanto detto sabato scorso a Treviso dal deputato Grillini di Sinistra Democratica: «Gentilini ha violato palesemente la legge Mancino, ha commesso un reato e dovrebbe dimettersi». L’interessato ovviamente non ci pensa affatto, da qui l’idea della petizione popolare.
Insomma, la polemica innescata dalle esternazioni di Giancarlo Gentilini continua a tenere banco, scomodando anche personaggi illustri come Franco Zeffirelli, che però lo ha difeso. Una uscita, quella dello sceriffo, che ha dato vita anche a un gettonatissimo Genty-rap infarcito dal tormentone «tolleranza zero, anzi sottozero» in circolazione su «YouTube» (per trovare il video del rap basta cliccare sul sito internet della tribuna direttamente nella nostra home page).
Oggi è la volta della doppia petizione, nata sulla scia del corteo dei gay contro Gentilini organizzato sabato scorso davanti a Ca’ Sugana.
Ma anche la politica trevigiana si sta mobilitando. E non solo il centrosinistra sceso in piazza sabato scorso: anche il centrodestra è in forte difficoltà, la Lega per prima, che non riesce più a tenere testa alle uscite dello sceriffo, anche se continua a difenderlo strenuamente pretendendo addirittura la sua rielezione, almeno come vicesindaco, alle elezioni comunali del 2008. Giancarlo Gentilini infatti, al di là delle sue sparate, continua ad essere un macchina acchiappa voti.
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Criticamente

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi segnalare post ai moderatori in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield