Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Il Wwf: No al taglio delle detrazioni
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Senzavanzi -> Il Salvadanaio
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Ven Set 30, 13:27:04  Il Wwf: No al taglio delle detrazioni
Descrizione: per ristrutturazioni e risparmio energetico
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 57
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 35864
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Il Wwf: No al taglio delle detrazioni
per ristrutturazioni e risparmio energetico

La manovra di ferragosto colpisce anche le detrazione del 55% e del 36% destinate rispettivamente alla riqualificazioni energetica e edilizia degli edifici. Verrà anticipato dal 2013 al 2012, il già previsto taglio del 5% su entrambe le detrazioni irpef. Dal 2013 la riduzione arriverà al 20%. Va ricordato che l’agevolazione per le ristrutturazioni edilizie è in vigore fino al 31 dicembre 2012, mentre quella per il risparmio energetico fino al 31 dicembre 2011.

Misure che assai poco lungimiranti sia per l’economia che per l’ambiente, secondo il Wwf Italia. “La manovra di Ferragosto – si legge in una nota – non solo produce effetti depressivi ma anche recessivi sull’economia del paese, soprattutto in campo ambientale. Condividiamo l’appello del capo dello Stato, Napoletano, affinché siano introdotte norme più efficaci per il rilancio dell’economia. Per questo non capiamo perché non siano state difese dai tagli e stabilizzate con un’apposita norma le detrazioni del 55% per l’efficienza energetica degli edifici e del 36% per gli interventi di restauro e ristrutturazione delle case che, a detta dell’Ance (Associazione nazionale costruttori edili), costituiscono le uniche misure strutturali adottate in questi ultimi anni in favore di un settore in grave crisi”. Per quanto riguarda le ristrutturazioni, il Wwf ricorda che è meglio favorire questo tipo di interventi rispetto alle nuove edificazioni che comportano un maggior consumo di suolo e quindi maggiori impatti sul territorio.

Secondo il Wwf, inoltre, appare illogica e non in linea con gli obiettivi europei anche l’estensione della Robin tax alle aziende che operano nel settore delle energie rinnovabili. “La norma – si legge – diminuisce la soglia dei ricavi sottoposti all’addizionale sull’imposta sul reddito delle società e, nel contempo estende l’addizionale a tutte le fonti rinnovabili e alle reti”.

Fonte: Wwf
_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Ven Set 30, 13:27:04 Adv
Messaggio
  Adv









Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Il Salvadanaio

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi segnalare post ai moderatori in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield