Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

SISMA IN EMILIA-ROMAGNA raccolte fondi
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Circuito No Excuse
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Lun Mag 28, 21:00:54  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37853
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

Ecco come aiutare
le persone colpite dal terremoto

SISMA IN EMILIA-ROMAGNA Partono le prime raccolte fondi

SISMA EMILIA, LA "BELLA ITALIA" La Bella Italia, quella che si mobilita prontamente e spontaneamente per aiutare chi è colpito da tragedie improvvise, è oggi in Emilia, nelle zone devastate dal sisma. Oltre un migliaio i volontari al lavoro, 731 attivati dalla Protezione Civile ed oltre 300 provenienti dalle Regioni che stanno concorrendo alle attività. La Croce Rossa, presente con circa 200 volontari, ha allestito un ambulatorio pediatrico a Finale Emilia. In funzione a Mirandola un posto medico avanzato per assicurare, anche nell'emergenza, la prosecuzione delle attività sanitarie. Info su
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


SISMA EMILIA, COME AIUTARE Avviate le prime iniziative di solidarietà per le popolazioni colpite dal sisma. La Provincia di Modena ha attivato un conto corrente presso la filiale Unicredit di Piazza Grande a Modena dove è possibile effettuare versamenti indicando la causale:terremoto maggio 2012, Iban IT 52 M 02008 12930 000003398693. Raccolta fondi anche della Curia di Bologna tramite la Caritas:versamenti sul cc postale 838409 o bonifico bancario presso la Banca Popolare dell'Emilia, causale "Terremoto in Emilia Romagna", Iban IT 27 Y 0538702400000000000555. Altre info su
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Portale della Provincia di Modena
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Sono state attivate numerose sottoscrizioni e raccolta di materiali e generi alimentari utili alle popolazioni colpite delle province di Modena, Ferrara e Bologna colpite dal terremoto.
La Regione Emilia-Romagna ha attivato una raccolta fondi rivolta a quanti – privati ed Enti pubblici - desiderano versare un contributo per far fronte ai costi. Per i privati le possibilità sono: versamento sul c/c postale n. 367409 intestato a: Regione Emilia-Romagna - Presidente della Giunta Regionale - Viale Aldo Moro, 52 - 40127 Bologna; bonifico bancario alla Unicredit Banca Spa Agenzia Bologna Indipendenza - Bologna, intestato a Regione Emilia-Romagna, IBAN coordinate bancarie internazionali: IT – 42 - I - 02008 - 02450 - 000003010203; - versamento diretto presso tutte le Agenzie Unicredit Banca Spa sul conto di Tesoreria 1 abbinato al codice filiale 3182.
Per quanto riguarda invece gli Enti pubblici, è previsto l’accreditamento sulla contabilità speciale n. 30864 accesa presso la Banca d'Italia - Sezione Tesoreria di Bologna.
In tutti i casi (privati ed Enti pubblici) il versamento dovrà essere accompagnato dalla causale: Contributo per il terremoto 2012 in Emilia-Romagna.

Anche la Provincia di Modena ha attivato un conto corrente sul quale è possibile effettuare versamenti per raccogliere risorse che saranno interamente devolute alle persone colpite dal terremoto: codice Iban IT 52 M 02008 12930 000003398693, indicare la causale "terremoto maggio 2012 (per maggiori info clicca qui).

Presso la sede di Giovane Italia Modena in via Castellaro 13 a Modena Raccolta beni alimentari di prima necessità (pasta, pane, pelati, acqua) per far fronte ai bisogni delle persone ospitate nelle tendopoli.

Il Partito Democratico ha deciso di lanciare una sottoscrizione pubblica. Uno specifico conto corrente è stato aperto presso Unipol Banca: raccoglierà contributi da privati, ma soprattutto da tutte quelle iniziative che i Circoli Pd metteranno in campo, già dalle prossime ore, per destinare fondi alle zone colpite dal terremoto. Il conto ha come intestazione "Emergenza terremoto Emilia Romagna – Unione regionale Partito democratico”. Le coordinate bancarie sono IT02 N031 2702 4100 0000 0001 494. L’iniziativa è stata assunta d’intesa tra le due Federazioni provinciali di Modena e Ferrara, il partito regionale dell’Emilia Romagna e il Pd nazionale.

Coop Estense, Coop Adriatica e Coop Consumatori Nordest stanno definendo un progetto di raccolta fondi a cui Soci e consumatori potranno contribuire. Vi terremo informati nei prossimi giorni. In coordinamento con la Protezione Civile di Modena e il Comune di Finale Emilia, Coop Estense sta gestendo anche l’approvvigionamento di generi alimentari per 5 campi allestiti sul territorio comunale. E in virtù della chiusura dei propri supermercati di Finale e San Felice, ha deciso di applicare uno sconto del 15 per cento ai soci dei due comuni che faranno acquisti agli Ipercoop della Mirandola e Borgogioioso di Carpi e presso i supermercati di Nonantola, Ravarino, Carpi Magazzeno e Bondeno di Ferrara.

Chi volesse aiutare la popolazione con generi alimentari, è necessario che si metta in contatto con la sede della protezione civile di Marzaglia al numero 059 200200.

Chi volesse dare la propria disponibilità come volontario e mettersi a disposizione come forza lavoro è necessario che si metta in contatto con le associazioni che fanno parte dell'albo del volontariato, in alternativa può contattare l'ufficio provinciale che se ne occupa al numero 059200300.

L'ordine degli ingegneri di Modena è disponibile a visionare gratis le crepe delle case. Tel. 059-223831
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Proprietari di Hotel, B&B, Motel, locande o anche privati cittadini che si sentono di aiutare nella zona di Modena o Carpi o comunque limitrofa alla zone di Finale, ci sarebbe bisogno di posti per la notte. Se qualcuno fosse disponibile può contattare il Comando della Polizia Municipale di Mirandola (0535 611039) che smisterà le chiamate o Comando Carabinieri di Finale Emilia (0535 91067) o qualunque istituzione della Zona di Finale Emilia.
_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
 
 MessaggioInviato: Lun Mag 28, 21:00:54 Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: Lun Mag 28, 21:05:40  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  nuvolotta

Site Admin


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 01/12/05 18:04
Messaggi: 37853
nuvolotta is offline 




Sito web: http://www.nuvolotta.a...


NULL

"Noi ci siamo"
Coop in campo per i terremotati

Al via una raccolta fondi tra soci e consumatori in tutti i punti vendita di delle altre cooperative del distretto adriatico per sostenere le popolazioni colpite

"Noi ci siamo”. Con questo slogan è già partita la campagna promossa da dalle cooperative di consumatori del distretto adriatico per sostenere le popolazioni vittime del terremoto che ha colpito così duramente le provincie di Modena e Ferrara con effetti anche nelle provincie di Bologna, Reggio, Mantova e Rovigo.
In tutti i negozi Coop verranno raccolti fondi, una raccolta che avverrà con modalità molto semplici, tramite il conferimento volontario di una somma da parte di chi fa la spesa.
Coop si era attivata subito dopo il sisma per offrire un primo soccorso alle popolazioni colpite in rapporto con le strutture della protezione Civile. Ora lo fa in maniera più coordinata e coinvolgendo soci e clienti.
«In Emilia-Romagna, la regione maggiormente colpita, vive una parte consistente dei nostri soci, qui abbiamo radici antiche e profonde: sentiamo forte il bisogno di dare una mano e di fare qualcosa di concreto» spiega Massimo Bongiovanni, presidente di Accda, l’Associazione delle cooperative di consumo del Distretto Adriatico. "Sono certo che, come è sempre avvenuto, i nostri soci e clienti daranno prova di grande valore e sensibilità. I fondi raccolti li utilizzeremo: nel ripristino di edifici e servizi diretti alle comunità: dalle scuole ai nidi alle case di riposo. E lo faremo in maniera diretta, dando conto attraverso il nostro mensile, Consumatori, dei soldi raccolti e del loro utilizzo».
Il distretto adriatico raccoglie, oltre a Coop Adriatica, Coop Consumatori Nord-Est, Coop Estense, Coop Reno, Coop Eridana e altre cooperative del sistema Coop nel Veneto, Friuli, Marche e Trentino.
_________________
Una morbida nuvolotta.... di zucchero filato alla fragola e limone
Profilo Messaggio privato HomePage
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Circuito No Excuse

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi segnalare post ai moderatori in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield