Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

Strani Silenzi
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Nuvolotta's spaces -> Nuvole di poesie naif
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Mar Set 11, 12:42:07  Strani Silenzi
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Anonymous

Ospite
















Strani Silenzi

Un posto dove ritrovare
gli attimi sereni
ondeggianti di raggi di luce
che illuminano i nostri pensieri
quella luce che sempre
ci prende per mano
e tra il buio si fa strada
per entrare dentro noi
vibranti di dolci melodie
che comi leggeri soffi
entrano per Colmare
il nostro immenso bisogno
d'amore
Daniela
 
 MessaggioInviato: Mar Set 11, 12:42:07 Adv
Messaggio
  Adv









 
 MessaggioInviato: Mar Set 11, 12:42:35  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Anonymous

Ospite
















VeritÓ

una goccia nel mare
immensa nel mio cuore
ogni istante si trasforma
immensa di dolore
immensa d'amore
e io mi lascio andare
Forse non dovrei,
ma io seguo il mio cuore
anche quando il dolore
si fa forte, fino
a farlo sanguinare
Ma alla sera prima di dormire
posso chiudere gli occhi
in pace con il mondo
PerchŔ la veritÓ che Ŕ dentro me
mai morirÓ.
Daniela
 
 MessaggioInviato: Mar Set 11, 12:42:56  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Anonymous

Ospite
















Nuvole Rosa

Quella domenica mi raccontasti
di un tramonto lontano
ed era strano che fosse lo stesso mio
come fossimo stati vicini
sotto lo stesso e medesimo cielo
Il cielo sembrava dipinto
da un bambino che avesse sbagliato colori,
nuvole rosa sparse per il cielo
sembravano zucchero filato fragolino ,
su un tramonto screziato di bianco
e rigato di quel azzurro che si vede
pi¨ spesso di primo mattino ,
di lontano le nuvole avevano
i toni pi¨ intensi del fucsia e del ciclamino ,
mi chiedo allora quale profumo
e quale sapore avesse quel cielo.
 
 MessaggioInviato: Mar Set 11, 12:43:17  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Anonymous

Ospite
















Vorrei essere

Vorrei essere una goccia di mare
arrivata all'improvviso
tra gli spruzzi dell'onda
per bagnarti e scendere
lungo al tuo viso disegnando
i contorni della bocca

Per poi lasciare che
la tua mano la fermi
alle porte del tuo cuore
riportandola ancor nel viso

E la tua mano ricurva
come petalo di fiore
permetta al mio profumo
di attraversare le tortuose strade
che portano al tuo cuore

Oh come vorrei essere
profumo di mare

Daniela


Ultima modifica di Anonymous il Mar Set 11, 12:44:26, modificato 1 volta in totale
 
 MessaggioInviato: Mar Set 11, 12:43:48  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Anonymous

Ospite
















Parole che non volete uscire

Eppure siete qui dentro
ardenti e vive
e un vento vi fa danzare

Vi unisce vi allontana
siete come le foglie
che cambiano sempre
nella forma e nel colore
Siete come le nuvole del cielo

io vi vorrei fermare
vorrei darvi la forma del mio pensiero
buttarvi fuori sulla strada di cemento
in modo da potere sentire
il peso della leggerezza
e potere volare libero
per i miei sogni
ma siete qui e con dolce tormento
uscite solo quando non vi vorrei

ed allora mi fate paura
paura che qualcuno possa
leggervi e capire oltre le parole dette
dei miei tormenti
dei respiri affannati
della dolcezza
delle mie lacrime segrete
Leggere voi parole
che non volete uscire

Daniela
 
 MessaggioInviato: Mar Set 11, 12:44:41  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Anonymous

Ospite
















Lungo il viale di foglie

Lungo il viale di foglie
si nasconde la primavera,
Com'Ŕ dolce pensare
che sotto ad ogni foglia
La primavera germoglia
Piede che mi calpesti
come fossi foglia
e che mi sposti lungo
la riva, per vedere cosa
nascondono le mie stagioni,
Ricorda che non sono morta ,
non le senti le mie parole
non senti il mio urlo di dolore???
Sono io ! e ti imploro.
No! Non farlo per favore
Brezza, raccoglimi con la tua dolcezza
e ascolta tu allora lo scricchiolio,
Sentirai allora la mia pregheria
Tienimi sul palmo aperto
per poi fammi volare con un lieve soffio>
come dolce carezza
del vento del tuo amore
Daniela
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » Nuvole di poesie naif

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi segnalare post ai moderatori in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Agire


Amici...di... topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB ę 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield